Wall of Limonta

Wall of Fame

Il film Wall of Fame mette in scena un ambiente dove una donna affascinante si muove nello spazio evidenziando i suoi caratteri di donna con attitudini di donna esuberante e seducente.
Una voce fuori campo ci fa ascoltare le sue intime riflessioni.
Dai suoi pensieri intimi emerge che lei all’interno delle sue stanze di sente incoraggiata ad esporre ed esaltare la tua bellezza.
Una sorta di incoraggiamento ad osare. L’atmosfera che ha calibrato intorno a se le permette di non sentirsi a disagio e cosi si permette di esprimere le sue parti più fragili e più seducenti.
Le sue azioni sono esaltate da un morbido slow motion che ne evidenzia i movimenti armonici e seducenti.
Una musica che aleggia nello spazio le permette di muoversi come se le stesse ondulando la nuca dondolata dalla musica.

Il progetto prosegue con #Wall Being e #Wall Done; una luce calda un po dorata occupa tutto lo spazio, presente e avvolgente. Il colorericco e saturo con tinte calde. Musica genere sperimental jazz dara’ al film un mood moderno e sofisticato.
Il tocco finale viene dato da Nicola Ward, la bellissima talent model protagonista di Wall of Limonta.

Please follow and like us:

STATMENT & NARRATIVE STRUCTURE

Una donna intorno a se crea uno spazio dove tutto quello che la circonda è disegnato per esaltare
la sua creatività, la sua forza, la sua bellezza. La carta parati diventa così la scatola all’interno del quale accade questa magia. L’idea è quella di creare una poesia visiva generata dell’atmosfera di un ambiente dove dietro emerge la forza di un pensiero di donna in grado di dar vita ad un’emozione e al suo rapporto con il suo spazio privato, la sua casa.
In ogni dei tre soggetti una donna si muove nel suo spazio intimo e privato.
Uno spazio che la fa sentire a suo agio esaltandone la sua personalita’.
Uno spazio che le concede forza e sicurezza, la sicurezza di esprimersi liberamente
con chi la raggiunge nella sua dimensione privata.

Una voce-off fuori campo ci permette di ascoltare quello che lei sussurra a se stessa.
I pensieri piu’ fragili più nascosti una trama ricamata di frasi fugaci evapora solo dopo la fine del film.
Una colonna audio ed un trattamento visivo ogni volta dedicato a suggerire queste diverse atmosfere
ci permetterà di entrare emotivamente nei tre soggetti percependo in maniera emozionante i tre distinti caratteri.
La prima in una dimensione in equilibrio tra il classico ed il contemporaneo con note di seduzione.
Si puo’ immmaginare anche un genere musicale a contrasto con il feeling delle immagini
che potrebbe rendere ulteriormente moderno il film.
La seconda più glamour e fashion e la terza piu’ moderno e minimale.
I tre soggetti sono costruiti replicando per tre volte lo stesso meccanismo
ad evidenziare la differenza dei tre personaggi e dei tre ambienti.
Tre musiche di divrso genere tre luci, color ed ambienti di carattere molto diverso
differenzieranno ulteriormente i tre soggetti.
 
Follow by Email
Facebook
Twitter
Visit Us
SHARE
LINKEDIN
INSTAGRAM